Logo

     

testata anglo arabo

  • News
  • SOS Cavallo nato in Italia

SOS Cavallo nato in Italia

Rinascita allevamento cavallo Anglo Arabo in Italia.
Operazione impossibile?

Lettera aperta del Presidente Mario Cossu
alla Ministra Di Girolamo
Il Presidente dell'A.N.A.C.A.A.D. Mario Cossu, attraverso una Lettera Aperta, sottolinea che, ad oggi, i propositi esternati a parole non sono stati seguiti dai fatti e che ancora niente di concreto è stato fatto per far sì che un comparto importante come quello dell'Allevamento del Cavallo Anglo Arabo possa vedere una sua rinascita.

"Vorremmo che alle parole seguissero atti coraggiosi e forieri di speranza; che le lettere, anche quelle più o meno ironiche indirizzate a “babbo natale”, stimolassero risposte coerenti e non solo tecnicamente corrette o peggio siano seguite da un silenzio deplorevole. E’ trascorso un altro anno ma, nonostante le aspettative di tutti e forse la voglia di fare di alcuni, senza la capacità di agire assieme per il bene comune. Purtroppo, anche per posizioni di autoreferenzialità e malgrado le enunciazioni, siamo tornati al punto di partenza: non sappiamo ancora quale sia lo “strumento (o gli strumenti)” con i quali si possa/voglia governare “la rinascita?” del settore ippico ed equestre italiano. Quindi, siamo nell’impossibilità di fare una qualsivoglia programmazione. Si pensa forse di muovere l'attività economica del comparto....tagliando e tassando o facendo vivere alla giornata più persone possibile?"...

Per leggere e/o stampare la lettera integrale scarica l'allegato